MOLICA IN TOP FIVE AL 18° RALLY DEL TIRRENO • MESSINA CACCAMISI FARINA E CADILI SUGLI SCUDI

Vai ai contenuti

MOLICA IN TOP FIVE AL 18° RALLY DEL TIRRENO • MESSINA CACCAMISI FARINA E CADILI SUGLI SCUDI

Scuderia Sunbeam M-Sport
Pubblicato da Sunbeam in Risultati Gare · 10 Agosto 2021
Melilli (SR) Gara ricca di colpi di scena quella andata in scena il primo weekend di agosto in provincia di Messina per la 18° edizione del rally del Tirreno.
Un incidente sulla speciale d'apertura ha condizionato la gara di tutti gli equipaggi a causa della sospensione della prova speciale mandata poi in trasferimento dalla direzione gara; durante il terzo passaggio sulla prova " Rometta " un altro incidente ha decretato l'interruzione della stessa con conseguente stravolgimento di classifica a causa dei tempi imposti.
Carmelo Molica e Carmen Grandi a bordo della loro Renault Clio s1600 non hanno deluso le aspettative e pronti via hanno imposto subito un bel ritmo che li ha visti primeggiare in classe s1600 ottenendo la quarta posizione assoluta al termine della gara.
Un risultato sperato quello dal pilota di Gioiosa Marea, che dopo aver affinato il feeling con la vettura francese ha messo in campo tutte le sue potenzialità.
Gara tutta in salita per Giuseppe e Simone Messina a causa di noie elettriche riscontrate sulla loro Renault Clio s1600 sin dalle prime battute; al termine secondo posto di classe e tredicesimi assoluti.
Antonio Damiani e Giuseppe Livecchi al via su Mitsubishi Lancer EVO IX in versione R4 hanno dovuto alzare bandiera bianca durante il corso della speciale numero tre, la " Colli 4 Strade " a causa della rottura di un semiasse della vettura giapponese.
Ottimo debutto in notturna per Kevin Caccamisi e Salvatore Mirenda al via su Peugeot 208 R2B hanno fatto registrare ottimi tempi in una classe numerosa.
Se pur alla seconda gara in assoluto ed alla prima partecipazione al rally del Tirreno, Caccamisi non si è lasciato intimorire dagli avversari ed ha condotto la sua vettura sulla pedana d'arrivo in quarta posizione di classe R2B e ventriquattresimo in classifica generale.
Ancora appuntamento rimandato con la dea bendata per Carmelo Gullotti e Marcella Drago nuovamente traditi dalla loro Renault Clio N3 che li ha costretti al prematuro ritiro a causa di un manicotto dell'impianto di raffreddamento.
Non è nemmeno iniziata la gara di Davide Giorgianni ed Angelo Impollonia costretti al ritiro con la loro Peugeot 106 A6 a causa di un cedimento meccanico.
Salvatore Farina e Stefano Piazza si sono dovuti accontentare della terza posizione di classe N2 a causa di piccole noie meccaniche all'impianto frenante della Peugeot 106, accusando un ritardo di 23.7 secondi al termine dei sei tratti cronometrati.
In classe Racing Start 1600 Michele Cadili e Bartolo Truglio sono stati penalizzati dall'impossibilità di disputare tutte le prove speciali a causa delle interruzioni e dei tempi imposti scivolando in fondo alla classifica sia di classe sia assoluta.
Ufficio Stampa

Bookmark and Share

Created with WebSite X5 By Unidea 1 sas
Scuderia Sunbeam M-Sport
Via Siena n°10
96010 Città Giardino - Melilli (SR) - Italy
+39 338 94 54 601
info@scuderiasunbeam.it

Torna ai contenuti